NUOVO REGOLAMENTO REGIONALE PER LA CONCESSIONE E L'EROGAZIONE DEGLI INCENTIVI PER GLI INTERVENTI DI POLITICA ATTIVA DEL LAVORO

Il 1° gennaio 2019 è stato pubblicato il nuovo Regolamento regionale finalizzato alla concessioni di contributi alle imprese che assumeranno a tempo indeterminato, determinato o stabilizzeranno lavoratori nel corso del 2019.

Gli importo degli incentivi vengono aumentati rispetto agli anni precedenti e sono state modificate anche le condizioni ed i requisiti per poter beneficiare degli incentivi.

Leggi tutto: NUOVO REGOLAMENTO REGIONALE PER LA CONCESSIONE E L'EROGAZIONE DEGLI INCENTIVI PER GLI INTERVENTI...

CONAI: NOVITA’ PER I COMMERCIANTI DI IMBALLAGGI VUOTI DAL 1° GENNAIO 2019

Il Consorzio Nazionale Imballaggi (CONAI) ha introdotto modifiche nell'individuazione della cosiddetta fase di "prima cessione".

Sarà considerata “prima cessione” il momento del trasferimento, nel territorio nazionale, dell’imballaggio finito effettuato dall’ultimo produttore o commerciante di imballaggi vuoti al primo utilizzatore, diverso dal commerciante di imballaggi vuoti.

 

Leggi tutto: CONAI: NOVITA’ PER I COMMERCIANTI DI IMBALLAGGI VUOTI DAL 1° GENNAIO 2019

COMUNICATO STAMPA CNA SUL SISTRI

La CNA Nazionale ha diffuso il seguente:

COMUNICATO STAMPA

 Il Sistri sarà abolito dal 1° gennaio 2019

 

Forte apprezzamento della CNA.

Per migliaia di imprese è la liberazione da un incubo

 

“CNA esprime un forte apprezzamento per la decisione del Governo di abolire il Sistri a partire dal 1° gennaio 2019".

Per migliaia di imprese si tratta della liberazione da un incubo.

Il Sistri non ha mai funzionato, ma ha sicuramente impedito che si mettesse a punto nel nostro Paese un sistema efficace e semplice di tracciabilità dei rifiuti pericolosi, come in moltissime occasioni, e in tutte le sedi istituzionali, la CNA ha chiesto in questi anni.

L’abolizione del Sistri è prevista dal “Decreto semplificazione” di prossima approvazione da parte del Consiglio dei Ministri.

A questo punto sarà finalmente possibile, con la collaborazione delle associazioni delle imprese, costruire un nuovo strumento per tracciare i rifiuti pericolosi basato su una struttura semplice e ad alta efficienza. Dovrà essere in pratica, il contrario del Sistri, un sistema che si è dimostrato sempre molto complicato e inefficiente”.

 

 

Roma, 4 dicembre 2018

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti. Continuando la avigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più vedere l'informativa estesa Privacy Policy.

Accetto i cookies da questo sito